Fiori di Bach: Holly, una pugnalata al cuore